L’Italia Under 19 di Alberigo Evani e l’Europeo 2013: un obiettivo possibile

Il titolo dell’articolo, più che una affermazione, è una domanda. Sì, perché la Nazionale italiana, partita con il favore dei pronostici, ha finora messo assieme una vittoria e una sconfitta. Qualcuno potrebbe esclamare: “E allora? Neanche le avesse perse tutte!”. Continua a leggere L’Italia Under 19 di Alberigo Evani e l’Europeo 2013: un obiettivo possibile

Mondiali 2013 di Hockey sul ghiaccio: occhi puntati sul Girone S

Il campionato mondiale di Hockey sul ghiaccio, che ha aperto i battenti il 3 maggio in Svezia e in Finlandia, ha già iniziato a regalare dei risultati inaspettati. Almeno nel Girone S, quello le cui partite sono ospitate dal futuristico Ericsson Globe, poiché nell’altro, il Girone H, Finlandia e Russia non hanno ancora deluso le attese (e niente lascia credere che possano farlo). Continua a leggere Mondiali 2013 di Hockey sul ghiaccio: occhi puntati sul Girone S

Marquinhos: come fare a blindare a Roma il nuovo fenomeno della difesa?

È senza dubbio un campione. Una di quelle perle rare che cambiano la vita al fortunato che le trova. O almeno così dovrebbe essere. Senonché, questa volta, l’unico dato certo è che il salto di qualità, Marcos Aoás Corrêa, detto Marquinhos, difensore centrale, lo farà fare alla Roma. Continua a leggere Marquinhos: come fare a blindare a Roma il nuovo fenomeno della difesa?

I favoriti del Giro 2013: chi arriverà a Brescia con la maglia rosa?

“Oh quanta strada nei miei sandali, quanta ne avrà fatta Bartali …”. Così cantava Paolo Conte oramai alcuni lustri fa. Da allora, di strada, le calzature degli appassionati ne han percorsa in quantità ben maggiore. E così le scarpe dei ciclisti. Tante cose sono cambiate. Continua a leggere I favoriti del Giro 2013: chi arriverà a Brescia con la maglia rosa?

Semifinale Fed Cup a Palermo: le tenniste azzurre cercano la rivincita

La due giorni della possibile rivincita è alle porte. Sabato 20 e domenica 21 si terranno al Circolo Tennis Palermo gli incontri della semifinale di Fed Cup tra Italia e Repubblica Ceca, attuale detentrice del titolo. Continua a leggere Semifinale Fed Cup a Palermo: le tenniste azzurre cercano la rivincita

ImmortAlex!

Tredici gol in 23 presenze a 38 anni e la sua squadra che rimane in zona play-off. No, non è il classico torneo amatoriale organizzato dalla provincia, stiamo parlando del campionato australiano e delle gesta di Alessandro Del Piero. Il fenomeno di Conegliano Veneto, la bandiera della squadra italiana con più tifosi al mondo; in una sola parola: pinturicchio. L’ex capitano juventino ha infatti trovato la sua seconda giovinezza in Australia, nella terra dei canguri. Continua a leggere ImmortAlex!

Il girone sudamericano di qualificazione ai Mondiali

Anche quest’anno, come sempre, le qualificazioni CONMEBOL ai Mondiali offrono delle grandi sfide. Il sistema di qualificazione del Sudamerica è un po’ diverso da quello europeo, com’è giusto che sia, visto che ovviamente gli Stati del Sudamerica sono molti di meno. Ed allora circa 2 anni e mezzo prima, inizia un vero e proprio campionato tra i 10 Stati sudamericani. Questa volta però, per il Mondiale di Brasile, il gruppo è composto da nove Nazionali, visto che, appunto il Brasile, in quanto Paese organizzatore, non deve qualificarsi ma partecipa di diritto.

Senza il Brasile sta volando l’Argentina di Lionel Messi. Prima in classifica con 20 punti frutto di 6 vittorie, due pari ed una sola sconfitta. Buon bottino per per la “selecion” di Sabella che è stata protagonista di un buon girone d’andata. La “albiceleste“, tra l’altro, avrà nella prossima settimana, una grande occasione per ipotecare la qualificazione al Mondiale. Dovrà infatti affrontare prima il Venezuela in casa, e poi la Bolivia in trasferta. È vero che i venezuelani stanno giocando bene, ed è anche vero che giocare a La Paz – capitale boliviana – a 6000 metri d’altura, non sarà facile. Ma comunque sono due gare alla portata di Messi e compagni.

Appena sotto l’Argentina troviamo l’Ecuador a 17 e la Colombia a 16 punti. Senza il Brasile c’è spazio per una outsider in più, ed allora parecchie nazionali cercano di “infilarsi”. Ci prova il sorprendente Ecuador che con Caicedo e Valencia – l’esterno dello United – sta sognando di tornare al Mondiale. La Colombia, invece, con la Nazionale che si ritrova dovrebbe riuscire abbastanza facilmente a qualificarsi. Oltre al bomber Falcao, Zapata, Armero, Zuniga, Cuadrado, sono solo alcuni dei tanti giocatori di qualità dei giallo-rosso-blu. Tra l’altro, Falcao e compagni giocheranno in casa contro la Bolivia, una gara da vincere.

Invece l’Ecuador, che riposerà nel turno del 22 marzo, affronterà il Paraguay, martedì 26 marzo. Una delle deluse di questo girone d’andata di qualificazione, è senza dubbio l’Uruguay. La “celeste” di Tabarez si trova quarta assieme a Cile e Venezuela. Le speranze restano ancora intatte, ma Cavani, Suarez e compagni devono iniziare a vincere, anche perché, almeno sulla carta, dopo l’Argentina non c’è selezione con più qualità. Calendario non facile però per la nazionale uruguaiana. Gara in casa col Paraguay assolutamente da vincere e poi big match contro un’altra delusa, il Cile di Vidal e Sanchez. Partite, queste, che potranno dire molto sul prosieguo delle qualificazioni. Sia per quanto riguarda Uruguay e Cile che dovrebbero giocarsi il quarto posto; sia per ciò che riguarda il Paraguay. Se infatti il Paraguay dovesse perdere ambedue i match, potrebbe quasi dire addio al Mondiale brasiliano. Restano Perù e Bolivia, nazionali decisamente inferiori alle altre e che dovrebbero inesorabilmente soccombere.

Ma ancora la strada per la Coppa del Mondo “carioca” è lunga, perciò potrebbero succedere molte cose da qui sino fine 2013. Noi aspetteremo e sicuramente non ci perderemo lo spettacolo che le nazionali sudamericane ci regaleranno.