Roma-Lazio: al via il 149° derby della capitale

ROMA-LAZIO 2

Sabato 19 novembre è l’ora di aperiderby: la Roma “ospita” la Lazio allo stadio Olimpico per cercare il sorpasso che varrebbe il quarto posto in classifica.

Dopo la sosta che ha visto la disfatta della nazionale italiana, grande assente dei prossimi Mondiali in Russia, riparte la Serie con un weekend pieno di grandi partite. Una su tutte sarà il derby della capitale che metterà di fronte due squadre in grande, grandissima forma. La Roma di Eusebio di Francesco disputerà il suo primo derby senza Francesco Totti dopo una vita tra le fila dei giallorossi. Sarà probabilmente il grande deluso De Rossi a guidare i suoi in questo incontro delicatissimo: la voglia di riscatto di “capitan futuro” è molta e sarà molto probabile vedere una cattiveria agonistica pazzesca nel prossimo derby. Dall’altra riva del Tevere, Inzaghi sogna di fare un’altra volta lo sgambetto agli storici rivali, proprio come nell’ultimo derby: questa volta, però, non sarà Keita Baldé a guidare l’attacco della Lazio, ma un certo Ciro Immobile, capocannoniere della Serie A, a secco purtroppo con la maglia azzurra della nazionale.

Difficile stabilire una favorita per questo derby, visto che entrambe le compagini viaggiano a ritmi impressionanti: 6 le vittorie della Lazio nelle ultime sei partite di campionato, una sola sconfitta a referto in stagione e il lusso di aver interrotto la striscia di imbattibilità della Juventus all’Allianz Stadium. Anche la Roma viaggia a gonfie vele, con cinque vittorie nelle ultime partite di campionato, la miglior difesa del campionato e un cammino in Champions come non si vedeva da anni. Denominatore comune delle due romane, la sconfitta subita contro il Napoli: entrambe le squadre, infatti, non sono riuscite ad opporsi all’Invincibile Armata di Sarri.

Insomma, pronosticare un vincitore tra le due pretendenti che annunciano battaglia, in campo (e sugli spalti), sembra davvero complicato. Anche i bookies si dimostrano incerti sull’esito finale: la Roma sembra leggermente favorita, visto che la sua vittoria è bancata a 2.10. Un successo della Lazio, però, è a 3.39, quindi il divario sembra non essere così così schiacciante. Il pareggio a 3.50 appare  poi l’ipotesi più remota: basti pensare che negli ultimi dieci derby il pari si è verificato solamente due volte! In più, in nove partite su dieci, sono stati messi a segno almeno due reti: la lotteria dei gol è alle porte e con gli attaccanti di qualità presenti nelle due squadre sarà difficile che le reti restino inviolate. Insomma, di fronte a un derby del genere, c’è davvero da sbizzarrirsi. Per questo motivo, per scoprire il book a cui affidarsi in vista di questa sfida da sogno, Wincomparator offre un aiuto prezioso per riuscire a scegliere il migliore bookmaker del momento. Perché aspettare?

 

 

Calciomercato Serie A: i primi colpi delle 5 grandi… + 1

bonucci.milan.2017.18

Dopo tanti anni di delusioni a livello di mercato, la Serie A torna a far parlare di sé per i colpi messi a segno dalle squadre più blasonate del campionato italiano. Se l’anno scorso a tener banco per mesi fu lo “scippo” di Higuain al Napoli da parte della Juventus, quest’anno è Continua a leggere Calciomercato Serie A: i primi colpi delle 5 grandi… + 1