Coppa Italia 2017/2018: è tempo di semifinali

timcup2018

Andata in archivio anche la 22ª giornata di campionato, la Serie A lascia spazio per qualche ora alla Coppa Italia. Tra martedì 30 e mercoledì 31 gennaio, infatti, si giocherà l’andata delle semifinali della coppa nazionale. Ad aprire i giochi saranno Atalanta e Juventus nella sfida in programma allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia, in quel di Bergamo, mentre la sera dopo saranno i riflettori dello Stadio Giuseppe Meazza di Milano ad accendersi sulla sfida tra Milan e Lazio.

La Juventus, vincitrice di 12 trofei in questa competizione e detentrice del titolo da tre stagioni consecutive, trova un’Atalanta che si è aggiudicata il torneo nella stagione 1962-1963 e che è arrivata in finale altre due volte. La squadra di casa allenata dall’ex bianconero Gian Piero Gasperini arriva a questa sfida rinvigorita dallo 0-3 ottenuto sul campo del Sassuolo nell’ultimo turno di campionato. Il tecnico di Grugliasco non potrà contare su Rizzo per una lesione a un tendine ma spera di recuperare il futuro (ed ex) juventino Spinazzola, che è alle prese con un risentimento muscolare a un polpaccio. La Juventus, che in campionato sta ormai facendo corsa a due con il Napoli per lo scudetto e che nell’ultimo turno è andata ad espugnare per 0-2 il campo del Chievo Verona, arriva a questa sfida con alcuni giocatori che nell’ultimo turno hanno riposato e ripropone in porta Gigi Buffon che non scende in campo dal 1° dicembre scorso. È il secondo impegno della stagione tra le due squadre, il terzo consecutivo a Bergamo compreso quello di campionato della passata stagione e negli ultimi due confronti diretti le due squadre hanno pareggiato per 2-2. L’Atalanta non batte la Juventus in una gara ufficiale dal 19 novembre 2004, data in cui i nerazzurri si imposero a Bergamo in Coppa Italia per 2-0.

Nella seconda semifinale saranno Milan e Lazio a scendere in campo, ironia della sorte, in un remake della gara di campionato disputata nell’ultimo turno. La squadra rossonera allenata da Gennaro Gattuso sembra aver finalmente ingranato e il nuovo corso sta dando i frutti sperati. Tra campionato e coppa, Bonucci e compagni sono in serie positiva dallo scorso 27 gennaio e da cinque partite consecutive, con quattro vittorie (compresa quella ai supplementari nel quarto di finale di coppa contro l’Inter) e un pareggio. Conti continua ad essere fuori per infortunio, mentre potrebbe recuperare Josè Mauri, presenza comunque che non sembra determinante nella squadra di casa. La sconfitta di domenica scorsa è stata invece la prima per la Lazio dopo quasi un mese e mezzo: era da Lazio-Torino dell’11 dicembre (1-3) che la squadra di Simone Inzaghi non accusava una battuta d’arresto. Nella Lazio quasi sicuramente troveranno spaizo Lulic e Milinkovic-Savic, che salteranno invece il prossimo impegno di campionato, mentre restano dubbi soprattutto per due elementi di spicco come Immobile e De Vrij. La Lazio ha vinto per 6 volte la competizione, l’ultima volta nella stagione 2012/2013, mentre il Milan si è aggiudicato 5 volte la Coppa Italia, vincendo nella stagione 2002/2003 per l’ultima volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *